Fa male…

Fa male…molto male! Se n’è andato anche Gianni, dopo Chiara e Domenico. Un altro bambino, 11 anni con la solita, maledetta malattia che non lascia scampo. Viene da dire che non è giusto, quando muore un bambino. E nella nostra zona, sud Caserta, ne stanno morendo molti…piccoli e grandi! Perché? Perché deve succedere questo? La spazzatura, le antenne telefoniche, l’aria che respiriamo, le cose che mangiamo? Ma quando muore un bambino, muoriamo un pò anche noi. Giocava con mio figlio, a pallone, ridevano, scherzavano, scalciavano insieme…ed ora? Questo non può succedere più. I suoi genitori non potranno più averlo tra le braccia, non potranno più godere delle sue risate, dei suoi scherzi. Perché? Forse perché qualcuno ha abbandonato questa terra a se stessa. Verrebbe la voglia di scappare, di abbandonare tutto, verso lidi più  sereni  e sicuri per i nostri figli. Un altro fanciullo non c’è più, e viene da piangere perché non bisognerebbe mai sopravvivere ai propri figli, credo sia il dolore più grande che si possa provare, devastante, distruttivo. Addio anche a te Gianni, guardaci da lassù e veglia sui tuoi genitori, su tuo fratello, su di noi e su tutti i tuoi amici. Il nodo alla gola è forte, e non abbiamo le parole per confortare il dolore che la tua morte provoca. Il Signore assista tutti coloro che ti vogliono bene in questo momento triste che non si sarebbe mai dovuto realizzare. Ciao!!!!!! 

Fa male…ultima modifica: 2008-11-13T16:00:45+01:00da maxstudio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento